Aosta: Saldi, il Comune fa retromarcia sull’aumento dei costi di istruttoria

arcoaugusto

A fine dicembre l’aumento dei costi per la comunicazione del periodo dei saldi aveva fatto infuriare i commercianti del Capoluogo che avevano parlato di “balzello ingiustificato”

http://www.aostasera.it/articoli/saldi-il-comune-fa-retromarcia-sullaumento-dei-costi-di-istruttoria

In quanto si tratta di una semplice comunicazione di avvio del periodo dei saldi che il dipendente deve solo protocollare” spiega il Presidente di Confcommercio, Graziano Dominidiato “Appena ricevuta segnalazione dai nostri iscritti siamo intervenuti immediatamente con la vice sindaca che si è detta disponibile a rivedere la delibera il prossimo anno. Ci auguriamo, quindi, che per la prossima stagione dei saldi non venga riproposta”.

ecco l’articolo completo del mese di dicembre:

http://www.aostasera.it/articoli/saldi-non-per-tutti-nuovo-balzello-dal-comune-commercianti-infuriati

I commenti sono chiusi.