E’ disponibile il nuovo software per la gestione degli allergeni. Il 10 aprile CONFCOMMERCIO VDA ha partecipato ad un incontro per approfondirne le funzionalità

7998aff4441fd91265d0d9d781a80109_m

Come comunicato con la circolare n. 17 del 13 febbraio 2018, si ricorda che dal prossimo 9 maggio  diventeranno operative le sanzioni previste dal Dlgs. 231/2017 per chi non segnala correttamente la presenza  di allergeni nelle diverse preparazioni inserite nei menu. Si tratta di un cambiamento importante, a cui ad oggi
risulta che solo pochi ristoratori stiano correttamente adempiendo, così da evitare rischi sanzionatori di elevato importo, con multe previste fino a 24.000€.

Per questo, Fipe, per il tramite della propria società Fuoricas@, mette a disposizione delle Associazioni Territoriali e delle imprese associate un nuovo software per la gestione degli allergeni, direttamente gestibile dagli imprenditori, di facile ed immediato utilizzo e a costi estremamente contenuti.

La nuova versione del software consente, infatti, ad ogni impresa di gestire in autonomia la  problematica allergeni nonchè l’archiviazione delle informazioni inserite nel sistema, una funzionalità particolarmente utile per attività come i ristoranti in cui vengono aggiornati di frequente i piatti presenti nel menu.

Gestione diretta ed autonoma da parte dell’impresa e archiviazione del patrimonio informativo sono i due requisiti a cui sia le Associazioni  che le aziende annettono grande importanza per affrontare la questione allergeni.

Proprio per illustrare le modalità di utilizzo del software si è svolto  10 aprile aun incontro, via streaming, per riassumere la normativa e le sanzioni correlate e soprattutto presentare il software illustrandone le modalità di utilizzo e le condizioni economiche riservate ai soci.

Vi terremo informati su questa nuova ed utilissima appicazione  FIPE !

I commenti sono chiusi.