COMUNICAZIONE SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLE ATTIVITA’ DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E DELLE ATTIVITA’ RICETTIVE ALBERGHIERE – NOVITA’

Per le attività di somministrazione di alimenti e bevande viene meno ogni obbligo sia in termini di preventività che di obbligatorietà delle comunicazioni di chiusure temporanee superiori a 30 gg consecutivi. Per le attività ricettive alberghiere (ALBERGHI E RTA) si conferma il venir meno dell’obbligo di preventività delle comunicazioni di sospensione dell’attività per un periodo…

Riapertura negozi di vendita al dettaglio di: carta, cartone e articoli di cartoleria, libri e vestiti per bambini e neonati

L’accesso, la permanenza e la circolazione all’interno dei locali di vendita delle attività di commercio al dettaglio di carta, cartone e articoli di cartoleria, al commercio al dettaglio di libri ed al commercio al dettaglio di vestiti per bambini e neonati dovrà avvenire nel rispetto delle seguenti misure: l’accesso ai rispettivi locali di vendita dovrà…

D.L. “LIQUIDITA’” – Finanziamenti garantiti a tutte le imprese fino a 400 miliardi di euro

Come preannunciato dal premier Conte, il Decreto Legge n. 23/2020 prevede, inter alia, uno schema di garanzie statali con l’obiettivo di generare un effetto leva con finanziamenti fino a 400 miliardi di euro per offrire un’iniezione di liquidità agli imprenditori danneggiati dalle restrizioni imposte dal Governo durante l’emergenza COVID-19. Tra le disposizioni di maggiore interesse…

Proroga SIAE incasso dei diritti d’autore per “concertini” e musica d’ambiente a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid 19

La SIAE ha comunicato di aver prorogato al 31 maggio 2020: la moratoria delle penali per ritardato pagamento dei diritti d’autore con riferimento ai “concertini”; la scadenza dei termini per il pagamento dell’abbonamento SIAE per musica d’ambiente; le richieste di pagamento delle rate dei piani di rientro scadute relative ai mesi di febbraio-marzo-aprile. Clicca qui…

Informativa su protocollo d’intesa tra Confcommercio e Intesa Sanpaolo per azioni a sostegno delle imprese del terziario colpite dall’emergenza in corso. 1° aggiornamento.

Come prima risposta alle imprese interessate all’accesso ai plafond concordati tra la Confederazione e Intesa San Paolo, è utilizzabile da subito il finanziamento Tranched Cover per fabbisogno di liquidità, magazzino, capitale circolante (ma anche investimenti produttivi e rinegoziazione con erogazione di credito aggiuntivo). Valido anche per imprese non già clienti di Intesa.